Narcolexìa

Un pò di sana autopromozione a volte non fa male. Il mio Thriller Narcolexia è scaricabile gratuitamente per qualche giorno, se vi va di provarlo o solo di darmi una mano è il momento giusto

Ecco la sinossi:

Alice è una ragazza di 21 anni, introversa e dolce ma con un grande fardello: soffre di narcolessia, una malattia che la fa addormentare più volte durante il giorno senza controllo. Morfeo è un serial killer alla ricerca della vittima perfetta, una donna che corrisponda al suo ideale di “amore” morboso e che possa dormire per sempre al suo fianco. Uccide le sue vittime facendole addormentare fino alla morte. I fili del loro destino arriveranno ad incrociarsi nel crescendo di una lotta disperata per avere una vita che corrisponda al loro ideale. Un thriller psicologico che ha luogo nella provincia romana, dove lo scorrere della tranquilla routine sarà sconvolto da eventi terrificanti.

e il link Amazon:

https://www.amazon.it/Narcolex%C3%ACa-Enzo-Cristofori-ebook/dp/B0173103I2?ie=UTF8&keywords=narcolexia&qid=1446141994&ref_=sr_1_1&s=digital-text&sr=1-1

#primaveranimata

Per l’inizio della primavera la mia casa editrice, Lettere Animate ha lanciato una campagna di offerte su molti prodotti compreso il mio thriller Narcolexia. In merito a questo vorrei pubblicizzare un pò questa opera nella quale ho messo molto di me e per la quale ahimè ho fatto veramente poco. Quando pubblicai il mio primo libro ricordo che feci molto per pubblicizzarlo, invece col secondo ho peccato di trascuratezza. Provo a rimediare in qualche modo.

Narcolexia parla della difficoltà di vivere e di rapportarsi con le persone, parla dei muri che nascono quando si è solo concentrati su se stessi, quando ci si sente con le spalle al muro e si vorrebbe dare una svolta alla propria vita, quando l’unico appiglio alla realtà è la speranza.

I personaggi principali sono:

Alice: una ragazza narcolettica, che vuole a tutti i costi una vita normale e che si sente emarginata.

Morfeo: un uomo la cui tragedia infantile ha causato in lui una forte alienazione sociale, e la profonda convinzione che la vita reale è un’illusione inutile mentre il mondo dei sogni è l’unica via di salvezza. E’ un killer, un assassino, ma si crede un redentore.

Alex: il ragazzo di cui si innamora la protagonista, è profondamente altruista e trova in Alice la sua prova d’amore.

Posto un piccolo estratto:

“È la mia ora. Quando cala la sera io vivo nel mio mondo ideale. Le persone stanche vanno infine là dove hanno senso di esistere.

Nel cuore del riposo delle membra il nostro spirito è libero, può aprirsi alla vera essenza delle cose, può superare quelle barriere che durante il giorno ci affliggono. Quando chiudiamo gli occhi siamo noi stessi.

Mi avvicino al mio tavolo di lavoro dove posso esprimere tutta la mia gioia. Tocco le beute di vetro e i flaconi sterilizzati. Indosso i miei guanti in lattice e apro il contenitore di Propofol, prendo una siringa sterile e prelevo quindici cc. Li verso nella beuta, poi con attenzione prelevo una quantità minima di Fentanyl e l’aggiungo al composto. Questa è la dose iniziale, poi ce ne saranno altrettante. Certo, a volte ho sbagliato le dosi, oppure ho abusato della morfina ma dagli errori s’impara. Questo è l’elisir dell’amore, la formula chimica della felicità.”

Ecco il link all’acquisto

http://www.amazon.it/Narcolex%C3%ACa-Enzo-Cristofori-ebook/dp/B0173103I2/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1446141994&sr=1-1&keywords=narcolexia

Chi è Alice?

Alice è la protagonista del mio ultimo romanzo. Detto questo l’articolo potrebbe già essere finito ma non voglio cadere nel ridicolo. Alice è la metafora della mia vita, pensate ad un bruco nel suo bozzolo che non riesce mai a diventare farfalla, che vede le brutture della sua vita scorrergli addosso senza poterci fare nulla e nel suo piccolo spera che un giorno diventerà quella farfalla e potrà volare. Ma per quanto tempo un bruco può essere bruco senza impazzire? Quanto tempo si può vivere aspettando che arrivi quel qualcosa che ti cambierà la vita, ma poi non arriva mai, giorno dopo giorno, ed ogni minuto in più è una piccola consapevolezza che ciò non avverrà mai.

Alice diventa una farfalla nel mio romanzo, perché una storia nasce per insegnare qualcosa, per non farci scoraggiare dalla pesantezza della vita quotidiana. Vorrei davvero che leggeste questo romanzo perché rappresenta una storia fuori dal normale ma in cui tutti i protagonisti in realtà cercano la loro felicità.

A chi interessasse lascio il link:

http://www.amazon.it/Narcolex%C3%ACa-Enzo-Cristofori-ebook/dp/B0173103I2

Soul Exile

Non posso esimermi dal presentare il mio primo romanzo edito da Lettere animate:

E se la morte si presentasse con una falce in mano e l’aspetto di un ragazzo bello e dannato?
Amos è il cantante di una rock band emergente, i Dark Matter, ma è anche un Mietitore, reclutato molti anni prima per un solo scopo: condurre le anime delle persone nel luogo sconosciuto chiamato “Oltre”. Questo avviene tramite la Red Death, un’arma celeste a forma di falce camuffata da chitarra. Ogni mietitore ne ha una e la cela nell’oggetto che più lo rappresenta.
Amos ha sempre portato a termine ogni incarico, finché non scopre di essere egli stesso la causa della morte della sua prossima anima: Melissa, giovanissima studentessa universitaria che, sorprendentemente, riesce a vederlo sotto forma di mietitore e per questo rischia di essere investita. Lui la risparmia, non riuscendo a sostenere il peso di quella colpa, condannando entrambi a fuggire da mietitori superiori, che bramano a ogni costo la vita della ragazza e la sua anima per esiliarla in un posto da cui non potrà fare mai ritorno, un luogo di oblio eterno…
Dopo anni di asservimento e fiducia verso il suo ordine, una serie di interrogativi iniziano a prendere forma tra i pensieri di Amos, che ora ha tutta l’intenzione di scoprire cosa celino i piani alti della sua casta e il perché Melissa sembri essere al centro di questi eventi.
Una storia avvincente e originale che ci farà conoscere il lato oscuro della vita e la venalità della morte.

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 412 KB
  • Lunghezza stampa: 163
  • Editore: Lettere Animate Editore (1 dicembre 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano

Acquistalo su Amazon

Ho sempre voluto scrivere una storia che parlasse della morte, ma non nel modo in cui ci si aspetta. I mietitori sono persone a cui è data una seconda opportunità, lavorare per una società che si occupa di “traghettamento anime”. Non sanno dove mandano le anime dei defunti ma sanno solo come e quando lo faranno. Alla base di questo sistema c’è il capitalismo terrestre, quindi tutt’altro che divine intenzioni o filosofiche speculazioni sull’aldilà. Al protagonista, Amos, questo non può bastare. Non è  accettabile per lui essere un mietitore senza conoscere davvero la sua essenza, senza avere un perchè delle sue azioni e del suo compito. L’occasione per andare a fondo della faccenda si presenterà quando incontrerà Melissa, una ragazza che è sulla death list di Amos. Eventi sconcertanti, dubbi sul concetto di causa ed effetto, e infine amore porteranno la storia su binari davvero insoliti. Se volete un fantasy da leggere tutto d’un fiato dategli una chance!

EC